Per gestire i vasti territori del regno il re della Germania incaricava molti vassalli. Nella regione del Lago dei Quattro Cantoni c’era appunto la famiglia degli Asburgo e grazie all’immediatezza imperiale riescono ad evitare la sovranità di questi signori nobili. In questo modo sono direttamente subordinati all’imperatore, il quale si limita di ricevere i tributi. Nello schema vediamo a sinistra la situazione prima del 1231, l’anno in cui gli Urani ricevono l’immediatezza imperiale, e a destra i vantaggi dell’assenza dei vassalli.

Annunci